Ultimi aggiornamenti: maschere e guanti per istruttori di guida, SMMT emette avvisi di lavori terribili, i consiglieri del governo chiedono un aumento delle tasse automobilistiche

I massicci effetti globali della pandemia di coronavirus hanno avuto un impatto altrettanto sismico sull'industria automobilistica.

Man mano che venivano messi in atto blocchi in tutto il mondo per contrastare la diffusione del virus, la produzione si fermava quando le fabbriche venivano chiuse, mentre la chiusura delle concessionarie causava il crollo delle vendite di auto nuove. I valori finanziari di ogni casa automobilistica hanno subito un duro colpo, mentre la maggior parte dei principali eventi automobilistici e motoristici sono stati cancellati.

Questo è il riassunto di Autocar su come il mondo automobilistico viene influenzato e il suo recupero mentre le restrizioni di blocco rallentano lentamente. Sarà aggiornato regolarmente con informazioni e collegamenti a storie più approfondite.

Venerdì 3 luglio: DVSA pubblica una guida per gli esaminatori di guida

? Driver per studenti potrà riprendere le lezioni di guida da sabato (4 luglio) in preparazione all'esame pratico, che ora può essere prenotato dal 22 luglio in poi.

Sono state ora delineate nuove procedure per esaminatori e istruttori. Al fine di ridurre al minimo i contatti sociali, le sale d'attesa del centro test saranno fuori servizio, gli orari degli appuntamenti saranno scaglionati e tutti i punti di contatto esterni e interni saranno disinfettati tra le lezioni e i test. Si prevede inoltre che maschere e guanti siano sempre indossati in macchina e gli studenti devono dichiarare se hanno recentemente manifestato sintomi.

Giovedì 25 giugno: lezioni di guida per riprendere in Inghilterra a luglio

?Le lezioni di guida potranno riprendere in Inghilterra dal 4 luglio in poi, ha confermato il governo. Le lezioni sono state sospese come parte delle misure di blocco del coronavirus introdotte a marzo, ma gli istruttori hanno espresso crescente preoccupazione in merito al fatto che non è stata delineata alcuna linea temporale per il loro ritorno in quanto le restrizioni erano ciascuna.

Jacob Rees-Mogg, il leader della Camera dei Comuni, ha affermato che le lezioni potranno riprendere all'inizio del mese prossimo. L'agenzia per gli standard dei conducenti e dei veicoli (DVSA) scriverà a breve agli istruttori di guida per definire i piani per il riavvio sicuro delle lezioni e dei test.

Rees-Mogg ha affermato che il governo ha voluto assistere gli istruttori in "un ritorno alla vita il più vicino possibile al normale" e ha aggiunto che ci sarebbe un "approccio graduale alla ripresa dei test pratici". Scozia, Galles e Irlanda del Nord stabiliscono le proprie regole per le lezioni di guida e le prove.

?La Commissione per i cambiamenti climatici (CCC), un gruppo consultivo governativo indipendente, ha invitato il governo del Regno Unito ad aumentare le tasse sugli autoveicoli nell'ambito di iniziative volte a ridurre le emissioni di carbonio. Il gruppo ritiene che l'incremento fiscale dovrebbe essere introdotto a breve perché l'impatto sarà mitigato dal ridotto costo del carburante a causa della caduta della domanda nel recente blocco. Leggi la storia completa qui .

Leggi la notizia originale